ITALIA 150: GRASSI, IN MOSTRA SU REGIONI PUGLIA DIMENTICA MORO

(AGI) - Roma, 18 apr. - Se la foto di Bettino Craxi campeggiasulla piazza di fronte a Castel Sant'Angelo, nella mostraorganizzata a Roma dalle Regioni in occasione dei 150 annidell'Unita' d'Italia non c'e' allo stand della Puglia unricordo di Aldo Moro. A sottolineare la mancanza e' stato GeroGrassi. "La Puglia ha il suo stand a Valle Giulia, ai Parioli edevo dire che trattasi di uno stand oggettivamente povero. Manon e' tutto", ha spiegato il deputato pugliese del Pd in unanota. "Nel raccontare l'Unita' d'Italia, la Puglia ricordaattraverso l'esposizione di preziosi cimeli

(AGI) - Roma, 18 apr. - Se la foto di Bettino Craxi campeggiasulla piazza di fronte a Castel Sant'Angelo, nella mostraorganizzata a Roma dalle Regioni in occasione dei 150 annidell'Unita' d'Italia non c'e' allo stand della Puglia unricordo di Aldo Moro. A sottolineare la mancanza e' stato GeroGrassi. "La Puglia ha il suo stand a Valle Giulia, ai Parioli edevo dire che trattasi di uno stand oggettivamente povero. Manon e' tutto", ha spiegato il deputato pugliese del Pd in unanota. "Nel raccontare l'Unita' d'Italia, la Puglia ricordaattraverso l'esposizione di preziosi cimeli Giuseppe DiVittorio, segretario nazionale della CGIL e puglieseautorevole. Tutto bene. Giusto ricordare Di Vittorio cheinsegno' ai lavoratori a non togliersi il cappello dinanzi alpadrone", ha sottolineato, "faccio notare, pero', che la Puglianon e' solo Di Vittorio. Manca Aldo Moro, che e' statopresidente del Consiglio piu' volte e vittima della barbariabrigatista". "E' una dimenticanza? Gravissima", ha insistito Grassi, "laPuglia non puo' commettere queste omissioni. Io avrei aggiuntoanche Gaetano Salvemini, autorevole meridionalista di Molfetta. Non so chi ha curato la mostra, certamente nessuno avra'raccontato al presidente della Regione Puglia Nichi Vendola,prezioso estimatore di Aldo Moro, cosa la nostra Regioneavrebbe esposto". Resta, ha insistito, "un dato gravissimo: presentare laPuglia senza riferimento a Moro e' un falso storico. Si offreuna versione della nostra regione unilaterale, peraltro dandouna idea di Puglia di opposizione e di minoranza. Invece e'esistita, ed esiste ancora, una Puglia di governo che si e'caratterizzata con Aldo Moro in un'azione di governo che harivendicato il diritto alla meridionalita' diversa, il ruolodel Mediterraneo, il ruolo della scuola, il valore dellademocrazia". Il Trentino Alto Adige, ha ricordato, "che ha uno deglistand piu' belli e piu' curati, ricorda con orgoglio Alcide DeGasperi, il padre della ricostruzione post bellica. Chi ha voluto cancellare Moro dalla mostra, ha fatto male ase stesso?nemmeno i brigatisti lo hanno cancellato uccidendolo,perche' Moro vive nel cuore dei democratici di tutto il mondo".(AGI)Com/Sab