ITALIA 150: A TORINO GLI ARTIGIANI CELEBRANO UNITA'

(AGI) - Torino, 19 mag. - Una festa a Torino�percelebrare�i 150 anni dell'Unita' d'Italia. Ad organizzarlaper il 27 e 28 giugno e' Confartigianato Piemonte. Il primoappuntamento e' venerdi' 27 maggio al Teatro Carignano con"Frammenti d'Italia", spettacolo di Luigi Antinucci con paginee note dal Risorgimento al dopoguerra. Seguira' il concertodella Filarmonica "Guido Monaco" di Arezzo. Nel pomeriggio ilpresidente nazionale di Confartigianato Giorgio Guerriniparlera' del protagonismo degli artigiani nella storiadell'Unita' d'Italia. Seguira' un monologo di Natascia Chiarlosulle 150 donne piu' importanti e uno spettacolo dedicato alle"Camicie rosse". Si proseguira' con una

(AGI) - Torino, 19 mag. - Una festa a Torino per celebrare i 150 anni dell'Unita' d'Italia. Ad organizzarla per il 27 e 28 giugno e' Confartigianato Piemonte. Il primo appuntamento e' venerdi' 27 maggio al Teatro Carignano con "Frammenti d'Italia", spettacolo di Luigi Antinucci con pagine e note dal Risorgimento al dopoguerra. Seguira' il concerto della Filarmonica "Guido Monaco" di Arezzo. Nel pomeriggio il presidente nazionale di Confartigianato Giorgio Guerrini parlera' del protagonismo degli artigiani nella storia dell'Unita' d'Italia. Seguira' un monologo di Natascia Chiarlo sulle 150 donne piu' importanti e uno spettacolo dedicato alle "Camicie rosse". Si proseguira' con una lectio magistralis di Guido Sapelli. Chiuderanno la prima giornata le esibizioni di acrobati, la premiazione del concorso "Cavour capo d'opera" e lo spettacolo "Cavour, mon amour" di David Riondino. La seconda giornata comicera', invece, con l'inaugurazione del restauro, offerto da Confartigianato, al monumento di Garibaldi in corso Cairoli. E ancora la presentazione, all'Archivio di Stato, della ricerca "Nascita, evoluzioni e prospettive dei modelli welfare in Piemonte e nell'Italia del XX secolo" e nel pomeriggio spettacolo della compagnia "Le arti per via" di Bassano del Grappa che sfilera' dal teatro Regio alla Piazzetta Reale ricostruendo gli antichi mestieri. (AGI)