CONFARTIGIANATO: PRESENTATO AL QUIRINALE VOLUME SUL RISORGIMENTO

(AGI) - Roma, 25 mag. - Una delegazione di Confartigianato,composta dal Presidente Giorgio Guerrini, dal Comitato diPresidenza e dal segretario generale Cesare Fumagalli, e' stataricevuta oggi al Quirinale dal Segretario Generale dellaPresidenza della Repubblica, Donato Marra, e dal Direttoredell'Ufficio di Segreteria del Presidente, Carlo Guelfi. Nelcorso dell'incontro - fa sapere in una nota Confartigianato -il Presidente Giorgio Guerrini ha consegnato a Marra una copiadel libro "Viva l'Italia. Gli artigiani nel Risorgimento",realizzato da Confartigianato, nell'occasione dei 150 annidell'Unita' d'Italia, per celebrare il contributo degliartigiani alla costruzione dello Stato Unitario. Il

(AGI) - Roma, 25 mag. - Una delegazione di Confartigianato,composta dal Presidente Giorgio Guerrini, dal Comitato diPresidenza e dal segretario generale Cesare Fumagalli, e' stataricevuta oggi al Quirinale dal Segretario Generale dellaPresidenza della Repubblica, Donato Marra, e dal Direttoredell'Ufficio di Segreteria del Presidente, Carlo Guelfi. Nelcorso dell'incontro - fa sapere in una nota Confartigianato -il Presidente Giorgio Guerrini ha consegnato a Marra una copiadel libro "Viva l'Italia. Gli artigiani nel Risorgimento",realizzato da Confartigianato, nell'occasione dei 150 annidell'Unita' d'Italia, per celebrare il contributo degliartigiani alla costruzione dello Stato Unitario. Il volume raccoglie le storie degli artigiani patrioti cheparteciparono all'epopea risorgimentale e che, spesso a costodella propria vita, hanno fatto la storia del nostro Paese."Con quest'opera - ha sottolineato Guerrini - abbiamo volutotestimoniare il ruolo sempre attivo dei piccoli imprenditori,la loro propensione all'impegno sociale e pubblico, il senso diresponsabilita' personale nei confronti del bene comune. Illibro vuole essere un contributo alla riflessione sul percorsoche ha portato allo Stato Unitario e ai valori che lo hannofondato. Valori tra i quali possiamo a buon diritto annoverarequelli dell'impresa, della persona, della famiglia che da 150anni sono tra i fattori di coesione della nostra Patria e nequalificano e concretizzano lo spirito inclusivo". Il Presidente di Confartigianato ha poi ricordato a Marrache il 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, iPresidenti delle Associazioni provinciali di Confartigianatoconsegneranno copie del libro ai Prefetti e ai Sindaci deicapoluoghi di Provincia. (AGI)Red/Fra