Lavoro: Squinzi, abolizione art. 18 sarebbe segnale forte

(AGI) - Bologna, 22 set. - "Mi sono espresso ieri in manieramolto precisa. Credo che l'abolizione dell'articolo 18, puressendo un problema percentualmente non così fondamentale,sarebbe comunque un segnale molto forte in modo particolare pergli investitori e soprattutto gli investitori esteri": così ilpresidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, si è espresso afavore della cancellazione dell'articolo che prevede diritto alreintegro nel posto di lavoro per i licenziamenti senza giustacausa. I.

(AGI) - Bologna, 22 set. - "Mi sono espresso ieri in manieramolto precisa. Credo che l'abolizione dell'articolo 18, puressendo un problema percentualmente non così fondamentale,sarebbe comunque un segnale molto forte in modo particolare pergli investitori e soprattutto gli investitori esteri": così ilpresidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, si è espresso afavore della cancellazione dell'articolo che prevede diritto alreintegro nel posto di lavoro per i licenziamenti senza giustacausa. I.