Angola: Amnesty accusa governo di esecuzioni oppositori

(AGI) - Luanda 13 Nov. - Amnesty Internacional ha accusato ilgoverno dell'Angola di esecuzioni, torture e uso eccessivodella forza nella repressione degli oppositori del presidenteJose' Eduardo dos Santos, al potere da 35 anni senza mai esserestato eletto. L'organizzazione ha diffuso un documento di 45pagine con 20 casi avvenuti negli ultimi anni, in cui si parladi uccisioni, desaparecidos, detenzioni arbitrarie. Inparticolare, Amnesty denuncia la morte degli attivisti politiciAlves Kamulingue e Isaias Cassule, scomparsi dopo unamanifestazione a cui parteciparono nel 2012. .

(AGI) - Luanda 13 Nov. - Amnesty Internacional ha accusato ilgoverno dell'Angola di esecuzioni, torture e uso eccessivodella forza nella repressione degli oppositori del presidenteJose' Eduardo dos Santos, al potere da 35 anni senza mai esserestato eletto. L'organizzazione ha diffuso un documento di 45pagine con 20 casi avvenuti negli ultimi anni, in cui si parladi uccisioni, desaparecidos, detenzioni arbitrarie. Inparticolare, Amnesty denuncia la morte degli attivisti politiciAlves Kamulingue e Isaias Cassule, scomparsi dopo unamanifestazione a cui parteciparono nel 2012. .