PROIEZIONE IN ITALIANO, DETASSIS SI SCUSA

(AGI) - Roma, 1 nov. - Il direttore artistico del FestivalInternazionale di Roma, Piera Detassis, ha presentato le suescuse ai giornalisti accreditati, prima della conferenza stampadi 'Una vita tranquilla' di Cupellini, perche' la proiezioneper la stampa della mattina di 'The Social Network' e' stata inversione doppiata in italiano (e quindi non accessibile aicronisti della stampa estera). "Non e' stata una per nostravolonta' - ha spiegato - ma per scelta della Sony chedistribuisce il film. Noi siamo ovviamente convinti che in unfestival i film debbano essere presentati in lingua originale".La versione

PROIEZIONE IN ITALIANO, DETASSIS SI SCUSA

(AGI) - Roma, 1 nov. - Il direttore artistico del FestivalInternazionale di Roma, Piera Detassis, ha presentato le suescuse ai giornalisti accreditati, prima della conferenza stampadi 'Una vita tranquilla' di Cupellini, perche' la proiezioneper la stampa della mattina di 'The Social Network' e' stata inversione doppiata in italiano (e quindi non accessibile aicronisti della stampa estera). "Non e' stata una per nostravolonta' - ha spiegato - ma per scelta della Sony chedistribuisce il film. Noi siamo ovviamente convinti che in unfestival i film debbano essere presentati in lingua originale".La versione in inglese e' stata riproposta alle 12,30. (AGI)