LEGA, CON VAN DE SFROOS PRIMO FESTIVAL FEDERALISTA

(AGI) - Sanremo, 15 feb. - "Con Van De Sfroos possiamo dire chestasera parte il primo festival federalista della canzoneitaliana". Il presidente del consiglio comunale di Sanremo,Marco Lupi, esponente della Lega Nord, commenta in questamaniera l'iniziativa del cantautore lombardo, Davide Van DeSfroos, che ha tradotto in una quindicina di dialetti dialtrettanti regioni italiane il testo del suo brano Yanez, cheproporra' questa sera all'inaugurazione del 61esimo Festival diSanremo. "E' un'idea simpatica e originale che consente inquesta maniera - prosegue Lupi - di raggiungere un'unita'musicale pur nella diversita' delle lingue territoriali". Per

LEGA, CON VAN DE SFROOS PRIMO FESTIVAL FEDERALISTA

(AGI) - Sanremo, 15 feb. - "Con Van De Sfroos possiamo dire chestasera parte il primo festival federalista della canzoneitaliana". Il presidente del consiglio comunale di Sanremo,Marco Lupi, esponente della Lega Nord, commenta in questamaniera l'iniziativa del cantautore lombardo, Davide Van DeSfroos, che ha tradotto in una quindicina di dialetti dialtrettanti regioni italiane il testo del suo brano Yanez, cheproporra' questa sera all'inaugurazione del 61esimo Festival diSanremo. "E' un'idea simpatica e originale che consente inquesta maniera - prosegue Lupi - di raggiungere un'unita'musicale pur nella diversita' delle lingue territoriali". Perl'occasione, questa sera, all'ingresso del teatro Ariston,alcuni sostenitori di Van De Sfroos omaggeranno gli ospitidella serata con un pieghevole che riporta le varie traduzionidel testo. (AGI)