Usa: Obama legalizza 5 mln immigrati, "Non e' amnistia"

(AGI) - Washington, 21 nov. - Cambiera' la vita di cinquemilioni di clandestini negli Stati Uniti, il pianosull'immigrazione di Barack Obama. La loro regolarizzazione e'stata annunciata ieri sera in diretta televisiva dalla sala Estdella Casa Bianca. "Ma non e' un amnistia", ha tenuto aprecisare il presidente, sottolineando che agira' con ordiniesecutivi. "Un'amnistia di massa non sarebbe giusta - haspiegato - mentre una deportazione di massa sarebbe impossibilee contraria al nostro spirito: siamo una nazione di immigrati"."Per oltre due secoli - ha osservato - la nostra capacita' diaccogliere gli immigrati ci

(AGI) - Washington, 21 nov. - Cambiera' la vita di cinquemilioni di clandestini negli Stati Uniti, il pianosull'immigrazione di Barack Obama. La loro regolarizzazione e'stata annunciata ieri sera in diretta televisiva dalla sala Estdella Casa Bianca. "Ma non e' un amnistia", ha tenuto aprecisare il presidente, sottolineando che agira' con ordiniesecutivi. "Un'amnistia di massa non sarebbe giusta - haspiegato - mentre una deportazione di massa sarebbe impossibilee contraria al nostro spirito: siamo una nazione di immigrati"."Per oltre due secoli - ha osservato - la nostra capacita' diaccogliere gli immigrati ci ha assicurato un incredibilevantaggio sulle altre nazioni: ci ha mantenuti giovani,dinamici e intraprendenti, ci ha reso consapevoli delle nostreillimitate possibilita' senza intrappolarci nel nostropassato". .