Terrorismo: Alfano, preoccupati per stranieri

(AGI) - Roma, 11 set. - "Abbiamo un elemento che creapreoccupazione che e' quello dei combattenti stranieri, ovverodegli occidentali che vanno a combattere nei teatri di guerra eche possono tornare da reduci nei paesi di origine". Lo haaffermato il ministro dell'Interno Angelino Alfano, inun'intervista al programma "Diciannovequaranta" di GiovanniFloris su La7. "Abbiamo immaginato di rafforzare lalegislazione sia da un punto di vista delle misure diprevenzione, sia del controllo di polizia molto duro e moltosevero nei confronti di quelli che riteniamo possano essere deisoggetti che hanno la tentazione di andare a

(AGI) - Roma, 11 set. - "Abbiamo un elemento che creapreoccupazione che e' quello dei combattenti stranieri, ovverodegli occidentali che vanno a combattere nei teatri di guerra eche possono tornare da reduci nei paesi di origine". Lo haaffermato il ministro dell'Interno Angelino Alfano, inun'intervista al programma "Diciannovequaranta" di GiovanniFloris su La7. "Abbiamo immaginato di rafforzare lalegislazione sia da un punto di vista delle misure diprevenzione, sia del controllo di polizia molto duro e moltosevero nei confronti di quelli che riteniamo possano essere deisoggetti che hanno la tentazione di andare a combattere, siadal punto di vista del codice penale". .