Papa: chiedo umilmente perdono per abusi sessuali del clero

(AGI) - CdV, 7 lug. - "Davanti a Dio a al suo popolo sonoprofondamente addolorato per i peccati e i grav crimini diabuso sessuale commessi da membri del clero nei vostriconfronti e umilmente chiedo perdono". Cosi' Papa Francesconell'omelia di stamane a Santa Marta, alla quale erano presenti6 vittime di pedofilia, 3 uomini e 3 donne, provenienti daGermania, Irlanda e Regno Unito. "I peccati di abuso sessualecontro minori da parte di membri del clero - ha detto Bergoglio- hanno un effetto dirompente sulla fede e la speranza in Dio. .

(AGI) - CdV, 7 lug. - "Davanti a Dio a al suo popolo sonoprofondamente addolorato per i peccati e i grav crimini diabuso sessuale commessi da membri del clero nei vostriconfronti e umilmente chiedo perdono". Cosi' Papa Francesconell'omelia di stamane a Santa Marta, alla quale erano presenti6 vittime di pedofilia, 3 uomini e 3 donne, provenienti daGermania, Irlanda e Regno Unito. "I peccati di abuso sessualecontro minori da parte di membri del clero - ha detto Bergoglio- hanno un effetto dirompente sulla fede e la speranza in Dio. .