Neymar ko, Cannavaro e Ronaldo attaccano Zuniga

(AGI) - Rio de Janeiro, 5 lug. - "Era una situazione evitabile,perche' Neymar non aveva piu' il pallone e non potevaanticiparlo. Non mi e' piaciuto quel ginocchio alto, che fapensare che volesse fargli male. Non e' un fallo moltoevidente, ma di sicuro evitabile". E' il pensiero di FabioCannavaro, capitano dell'Italia campione del mondo nel 2006, aproposito dell'entrata di Zuniga che ha causato la fine delMondiale per Neymar. Dello stesso avviso Ronaldo: "E' stataun'entrata molto dura, in tv si e' visto che aveva intenzionedi farli male. Non e' stata una giocata normale"

(AGI) - Rio de Janeiro, 5 lug. - "Era una situazione evitabile,perche' Neymar non aveva piu' il pallone e non potevaanticiparlo. Non mi e' piaciuto quel ginocchio alto, che fapensare che volesse fargli male. Non e' un fallo moltoevidente, ma di sicuro evitabile". E' il pensiero di FabioCannavaro, capitano dell'Italia campione del mondo nel 2006, aproposito dell'entrata di Zuniga che ha causato la fine delMondiale per Neymar. Dello stesso avviso Ronaldo: "E' stataun'entrata molto dura, in tv si e' visto che aveva intenzionedi farli male. Non e' stata una giocata normale".