Maroni, dopo aggressione a Salvini temo altre violenze

(AGI) - Milano, 14 nov. - "E' stata una vicenda di feroceviolenza, condannata con molti se e molti ma, e questo non vabene perche' la violenza va condannata senza se e senza ma".Cosi' il presidente della Regione Lombardia, il leghistaRoberto Maroni, torna a parlare dell'aggressione subita lascorsa settimana dal segretario federale del Carroccio, MatteoSalvini, da parte di alcuni giovani dei centri sociali aBologna. .

(AGI) - Milano, 14 nov. - "E' stata una vicenda di feroceviolenza, condannata con molti se e molti ma, e questo non vabene perche' la violenza va condannata senza se e senza ma".Cosi' il presidente della Regione Lombardia, il leghistaRoberto Maroni, torna a parlare dell'aggressione subita lascorsa settimana dal segretario federale del Carroccio, MatteoSalvini, da parte di alcuni giovani dei centri sociali aBologna. .