Isis: curdi, ucciso comandante Mosul in Iraq

(AGI) - Baghdad, 17 set. - Il capo dello Stato islamico aMosul, Yasseen Ali Suleiman Shalas, e' stato ucciso ieri serain un attacco delle forze peshmerga. Lo riferisce l'agenzia distampa del governo regionale curdo (Rudaw), spiegando che ilcomandante dello Stato islamico, noto come Abu Abdullah, e'stato ucciso in un attacco dei peshmerga coordinato con leforze aeree Usa nel villaggio di Hasan Sham, nella provincia diMosul. Shalas si era unito al gruppo jihadista Tawhid wal-Jihadnel 2003, per poi entrare a far parte dello Stato islamico nel2013, dopo la fugga dalla prigione di

(AGI) - Baghdad, 17 set. - Il capo dello Stato islamico aMosul, Yasseen Ali Suleiman Shalas, e' stato ucciso ieri serain un attacco delle forze peshmerga. Lo riferisce l'agenzia distampa del governo regionale curdo (Rudaw), spiegando che ilcomandante dello Stato islamico, noto come Abu Abdullah, e'stato ucciso in un attacco dei peshmerga coordinato con leforze aeree Usa nel villaggio di Hasan Sham, nella provincia diMosul. Shalas si era unito al gruppo jihadista Tawhid wal-Jihadnel 2003, per poi entrare a far parte dello Stato islamico nel2013, dopo la fugga dalla prigione di Abu Ghraib, a Baghdad. .