Ebola: caso sospetto a Civitanova Marche, e' una nigeriana

(AGI) - Pesaro, 9 set. - Una donna nigeriana e' il primo casosospetto di ebola nelle Marche, tanto che la donna, a scopoprecauzionale, e' in fase di trasferimento nell'ospedaleregionale di Torrette di Ancona. L'esistenza del caso sospettoe' stata confermata sia dalla Asur di Macerata, dalla qualedipende l'ospedale di Civitanova, dove la donna era stataricoverata, sia dall'assessore alla Salute della RegioneMarche, Almerino Mezzolani, che ha prudenzialmente dichiaratoche "la Regione acquisisce informazioni sul caso, per poterattivare le procedure previste dai protocolli sanitari".

(AGI) - Pesaro, 9 set. - Una donna nigeriana e' il primo casosospetto di ebola nelle Marche, tanto che la donna, a scopoprecauzionale, e' in fase di trasferimento nell'ospedaleregionale di Torrette di Ancona. L'esistenza del caso sospettoe' stata confermata sia dalla Asur di Macerata, dalla qualedipende l'ospedale di Civitanova, dove la donna era stataricoverata, sia dall'assessore alla Salute della RegioneMarche, Almerino Mezzolani, che ha prudenzialmente dichiaratoche "la Regione acquisisce informazioni sul caso, per poterattivare le procedure previste dai protocolli sanitari".