Concorso Rai: al via prima prova, in tremila per 100 posti

(AGI) - Bastia Umbra (Perugia), 1 lug. - In quasi tremilagiornalisti hanno affrontato oggi a Bastia Umbra la provavalida per la prima selezione pubblica per l'assunzione di 100giornalisti in Rai. E a viale Mazzini si dicono soddisfattiperche' "i numeri confermano la bonta' della scelta diprocedere a una selezione pubblica", inoltre - e' detto in unacomunicazione - "e' stata premiata la scelta di trasparenza delServizio pubblico". Il direttore delle Risorse Umane Rai,Valerio Fiorespino, sottolinea con la soddisfazione anche ilfatto che questa selezione e' "un passaggio importante che cipermettera' di scegliere i

(AGI) - Bastia Umbra (Perugia), 1 lug. - In quasi tremilagiornalisti hanno affrontato oggi a Bastia Umbra la provavalida per la prima selezione pubblica per l'assunzione di 100giornalisti in Rai. E a viale Mazzini si dicono soddisfattiperche' "i numeri confermano la bonta' della scelta diprocedere a una selezione pubblica", inoltre - e' detto in unacomunicazione - "e' stata premiata la scelta di trasparenza delServizio pubblico". Il direttore delle Risorse Umane Rai,Valerio Fiorespino, sottolinea con la soddisfazione anche ilfatto che questa selezione e' "un passaggio importante che cipermettera' di scegliere i migliori cento". "Una scommessa sulfuturo dell'azienda - conclude Fiorespino - coerente con gliinvestimenti tecnologici e quelli sulle risorse umane fattidalla Rai negli ultimi anni". Dall'azienda e dalla commissionedi valutazione, questa presieduta da Ferruccio de Bortoli,viene espresso un ringraziamento a tutti i partecipanti "per lacompostezza e la serieta'" con la quale hanno affrontato questaprima prova. Una selezione che oggettivamente ridurra' di moltoil numero di candidati all'assunzione, restringendo il lottofinale a poche centinaia dalle quasi tremila persone di questamattina.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it