NUCLEARE: ONCOLOGI, DAI CITTADINI SCELTA GIUSTA A TUTELA SALUTE

(AGI) - Roma, 13 giu. - "Grande soddisfazione" per il risultatodel referendum sul nucleare viene espressa dagli oncologidell'Aiom, l'Associazione italiana di oncologia medica, chenelle scorse settimane avevano nettamente preso posizione peril 'Si''. "Siamo contenti - sottolinea il presidente AiomCarmelo Iacono - se abbiamo contribuito seppure in minima partea questo risultato. Un dato che non dipende da un fattoreemozionale ma deriva da una scelta ragionata, la scelta deicittadini di difendere il proprio territorio e la propriasalute dai rischi enormi del nucleare che, lo ripetiamo, e'l'elemento piu' cancerogeno che esista. I cittadini

(AGI) - Roma, 13 giu. - "Grande soddisfazione" per il risultatodel referendum sul nucleare viene espressa dagli oncologidell'Aiom, l'Associazione italiana di oncologia medica, chenelle scorse settimane avevano nettamente preso posizione peril 'Si''. "Siamo contenti - sottolinea il presidente AiomCarmelo Iacono - se abbiamo contribuito seppure in minima partea questo risultato. Un dato che non dipende da un fattoreemozionale ma deriva da una scelta ragionata, la scelta deicittadini di difendere il proprio territorio e la propriasalute dai rischi enormi del nucleare che, lo ripetiamo, e'l'elemento piu' cancerogeno che esista. I cittadini hannopreferito evitare questi rischi piuttosto che inseguirebenefici economici e di sviluppo peraltro tutti da dimostrarecon il nucleare". (AGI)Pgi