Ballottaggi: sindaco Gela, M5S e citta' archiviano Pd e Crocetta

(AGI) - Caltanissetta, 15 giu. - "Ringrazio Gela perche' hacanalizzato il suo voto verso il cambiamento. Il risultato e'dei gelesi, non mio". Sono state queste le prime parole delnuovo sindaco di Gela, Domenico Messinese, l'esponente delMovimento cinque stelle che ha quasi doppiato il candidato delPd e di Rosario Crocetta, l'uscente Angelo Fasulo. Nel suoquartier generale di piazza Salandra, nel cuore del centrostorico della citta', si festeggia il responso delle urne concanti, balli, abbracci e cori. "Sono un neofita - ha aggiuntoMessinese - nel mondo della politica. Fino ad ora ho fatto

(AGI) - Caltanissetta, 15 giu. - "Ringrazio Gela perche' hacanalizzato il suo voto verso il cambiamento. Il risultato e'dei gelesi, non mio". Sono state queste le prime parole delnuovo sindaco di Gela, Domenico Messinese, l'esponente delMovimento cinque stelle che ha quasi doppiato il candidato delPd e di Rosario Crocetta, l'uscente Angelo Fasulo. Nel suoquartier generale di piazza Salandra, nel cuore del centrostorico della citta', si festeggia il responso delle urne concanti, balli, abbracci e cori. "Sono un neofita - ha aggiuntoMessinese - nel mondo della politica. Fino ad ora ho fatto solovolontariato. Adesso tocca a noi attuare i progetti che lagente attende. Non voglio parlare di sconfitta per Crocetta.Questa e' la volonta' di una citta' che vuoleun'amministrazione diversa, che si e' stancata del monocolore evuole archiviare quella esperienza. Il Pd non ha dato allacitta' le risposte che aspettava, non ha dialogato con la suagente e i risultati lo dimostrano". .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it