Istat, a settembre lieve aumento fiducia consumatori

CODACONS: AUMENTO INSIGNIFICANTE. NON BASTA PER FAR RIPRENDERE I CONSUMI EFFETTO BONUS 80 EURO VICINO ALLO ZERO ASSOLUTO

Il leggero aumento della fiducia dei consumatori registrato dall'Istat e' per il Codacons assolutamente "insignificante" e non bastera' a consentire una ripresa dei consumi.

"Nell'ultimo periodo l'indice sulla fiducia dei consumatori ha subito un vero e proprio tracollo, arrivando ad agosto a 101,9 - spiega il presidente Carlo Rienzi - Per tale motivo il lieve aumento di settembre non puo' essere considerato un segnale significativo, perche' le famiglie continueranno a non spendere e a ridurre i consumi, rimandando gli acquisti a tempi migliori. In tal senso anche il dato sulla fiducia dei consumatori registrato dall'Istat conferma come il bonus da 80 euro introdotto lo scorso maggio dal Governo, abbia avuto effetti vicino alle zero assoluto sia sulle spese degli italiani, sia sulla fiducia delle famiglie, sia sullo stato dell'economia" - conclude Rienzi.

24 settembre 2014