Estate da record: +20% sotto ombrellone

CODACONS: DOPO ANNI DI CRISI TURISMO RIPARTE. SPESI 16 MILIARDI DI EURO IN VACANZA

Anche i dati della Cna Balneatori confermano l'andamento positivo dell'estate 2015 sul fronte delle vacanze, con una crescita di presenze presso gli stabilimenti del 20% rispetto allo scorso anno.
"Sono stati smentiti i soliti profeti di sventura che annunciavano spiagge deserte e italiani chiusi in casa nei mesi estivi - afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi - Al contrario si e' verificato quanto le nostre indagini avevano previsto: una sensibile crescita delle presenze presso gli stabilimenti balneari di tutta Italia e un incremento delle partenze da parte dei cittadini, con 32 milioni di italiani che hanno deciso di concedersi una vacanza in queste settimane,  1,9 milioni in piu' rispetto al 2014".
"Dopo anni di crisi finalmente il settore del turismo e' ripartito, come attestano tutte le indagini in materia, portando gli italiani a spendere complessivamente quasi 16 miliardi di euro durante le vacanze estive tra alloggi, servizi, svago, cibo, ecc." - conclude il Presidente Codacons.

29 agosto 2015