Assicurazioni: Ania, in calo Rc auto, -10% in due anni

CODACONS: MA GLI AUTOMOBILISTI ITALIANI NON SE NE SONO ACCORTI IN ITALIA TARIFFE ANCORA DOPPIE RISPETTO ALLA MEDIA EUROPEA. IN 20 ANNI CRESCIUTE DEL 250%

 Se le tariffe rc auto sono diminuite addirittura con percentuali a due cifre nel corso degli ultimi due anni, gli automobilisti italiani non se ne sono accorti. Lo afferma il Codacons, commentando i dati diffusi oggi dall'Ania.

"Gli assicurati italiani continuano ad essere i piu' tartassati d'Europa e a pagare tariffe doppie rispetto agli altri paesi - spiega il Presidente Carlo Rienzi - Se infatti a livello europeo il costo medio di una polizza rc auto e' di 250 euro, in Italia e' pari a 500 euro, come ha rilevato l'Ivass pochi giorni fa"

"Nessuna riduzione delle tariffe, inoltre, potra' mai compensare l'abnorme crescita dei prezzi delle polizze registrata nel nostro paese, con incrementi del 250% dal 1994 al 2013. Per anni gli assicurati italiani sono stati costretti a subire rincari astronomici dell'rc auto - prosegue Rienzi - Qualsiasi calo delle tariffe e', pertanto, insufficiente, fino che non si allineeranno i prezzi italiani alla media europea".

1 luglio 2014