Libia: Gentiloni, Ue pronta a contribuire a stabilita'

(AGI) - Lussemburgo, 12 ott. - L'Unione europea sostienel'accordo fra le parti libiche ed e' "pronta, quando il governosara' costituito, ad accogliere le sue richieste percontribuire alla stabilita' del Paese ad ogni livello". E'cosi', "con una voce sola", che oggi i ministri degli Esteridell'Unione europea si esprimeranno sull'accordo promossodall'inviato dell'Onu Bernardino Leon, secondo quanto riferiscea margine del Consiglio il ministro Paolo Gentiloni. Le parti in causa, ha aggiunto, "si pronunceranno a Tripolie Tobruk nei prossimi 3 o 4 giorni". (AGI)

(AGI) - Lussemburgo, 12 ott. - L'Unione europea sostienel'accordo fra le parti libiche ed e' "pronta, quando il governosara' costituito, ad accogliere le sue richieste percontribuire alla stabilita' del Paese ad ogni livello". E'cosi', "con una voce sola", che oggi i ministri degli Esteridell'Unione europea si esprimeranno sull'accordo promossodall'inviato dell'Onu Bernardino Leon, secondo quanto riferiscea margine del Consiglio il ministro Paolo Gentiloni. Le parti in causa, ha aggiunto, "si pronunceranno a Tripolie Tobruk nei prossimi 3 o 4 giorni". (AGI)