Shoah, Sassoli: “A Fossoli per ricordare di non credere di essere al riparo”

Shoah, Sassoli: “A Fossoli per ricordare di non credere di essere al riparo”

AGI/Vista - -"Il mio pellegrinaggio oggi, qui, ha un solo motivo: ricordare che non basta credere di essere al riparo e ribadire che l'orrore che ci travolse nasceva dentro a grandi culture democratiche, liberali, progressiste, anche in un tempo di grandi invenzioni tecnologiche, di scoperte e poeti cosmopoliti. Pieni di ingegno ma tutti incapaci di fiutare per tempo il pericolo del fascismo e del nazismo, per complicità o inettitudine". Lo ha dichiarato David Sassoli, presidente del Parlamento europeo, in occasione della visita al campo di concentramento di Fossoli, nel modenese, insieme a Ursula von der Leyen. Ebs Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev