Bombardieri (Uil): "Morti sul lavoro devono diventare un'emergenza nazionale"

Bombardieri (Uil): "Morti sul lavoro devono diventare un'emergenza nazionale"

AGI/Vista - "Dobbiamo fare in modo di fermare la strage dei morti sul lavoro. 1200 morti all'anno: i numeri parlano chiaro su questa emergenza che resta però, sottostimata. Bisogna intervenire subito", così il segretario generale della Uil Bombardieri all'esterno della fabbrica Leonardo di Pomigliano D'Arco, in provincia di Napoli. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev