Omotransfobia, Zan: "Italiani vogliono legge, basta giochini al Senato"

Omotransfobia, Zan: "Italiani vogliono legge, basta giochini al Senato"

AGI/Vista - "Questa settimana non è prevista alcuna discussione della legge. Spero non si ritorni al solito giochino di non metterla all'ordine del giorno per ritardare ulteriormente i tempi. Tutte le manifestazioni in giro per l'Italia e i sondaggi ci dicono che la maggioranza degli italiani vuole questa legge. Le petizioni di centinaia di migliaia di persone dimostrano che il parlamento non può essere sordo. Un presidente di Commissione non può decidere arbitrariamente per tutto il Senato, la Commissione giustizia e l'Aula vogliono questa legge. Quindi basta giochini ostruzionistici e tentativi di insabbiamento o sarebbe una forzatura democratica. Il parlamento sia libero di discutere di questa legge". Così il deputato Pd, Alessandro Zan, parlando coi cronisti del decreto contro l'omotransfobia di cui è il primo firmatario. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev