L'allarme del WWF: "La natura ci chiede di tornare umani e proteggerla"



06 giugno 2019,16:09

"La vitalità, le capacità di resilienza dei nostri sistemi naturali sono la base fondamentale della salute, del benessere e dello sviluppo dell’umanità. Distruggere, inquinare e rendere sempre più vulnerabile la natura significa procurare un danno enorme a noi stessi e alle generazioni future"

Questo è il messaggio centrale che caratterizza la Giornata Mondiale dell’Ambiente 2019, quest’anno focalizzata sui killer “silenziosi” dell’inquinamento atmosferico che fanno 7 milioni di vittime l’anno e che, non a caso, è stata lanciata a Beijing in Cina, la nazione che ha numerose città nella classifica delle prime città più inquinate al mondo, stilata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

In questa occasione WWF ha lanciato un video che chiede qualche minuto di attenzione. La Natura, voce narrante e fuori campo, racconta all’uomo tutto quello che sta scomparendo.  “Let’s become really human again”. La Natura ci chiede di “tornare umani” e proteggerla, prima che sia troppo tardi.



06 giugno 2019,16:09

"La vitalità, le capacità di resilienza dei nostri sistemi naturali sono la base fondamentale della salute, del benessere e dello sviluppo dell’umanità. Distruggere, inquinare e rendere sempre più vulnerabile la natura significa procurare un danno enorme a noi stessi e alle generazioni future"

Questo è il messaggio centrale che caratterizza la Giornata Mondiale dell’Ambiente 2019, quest’anno focalizzata sui killer “silenziosi” dell’inquinamento atmosferico che fanno 7 milioni di vittime l’anno e che, non a caso, è stata lanciata a Beijing in Cina, la nazione che ha numerose città nella classifica delle prime città più inquinate al mondo, stilata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

In questa occasione WWF ha lanciato un video che chiede qualche minuto di attenzione. La Natura, voce narrante e fuori campo, racconta all’uomo tutto quello che sta scomparendo.  “Let’s become really human again”. La Natura ci chiede di “tornare umani” e proteggerla, prima che sia troppo tardi.