Forti turbolenze sul volo Turkish Airlines. Panico e 30 feriti a bordo

11 marzo 2019,09:24

Trenta persone sono rimaste ferite, nessuna in modo grave, su un volo della Turkish Airlines in viaggio da Istanbul a New York, a causa di forti turbolenze. Lo riferisce la ABC7, aggiungendo che i feriti sono 28 passeggeri e 2 membri dell'equipaggio. Dopo l'atterraggio all'aeroporto Jfk di New York, 10 feriti sono stati trasportati all'ospedale. A bordo dell'aereo c'erano 326 passeggeri e 18 membri dell'equipaggio. Le forti turbolenze, durate sei minuti, si sono verificate quando il velivolo sorvolava lo Stato del Maine, una quarantina di minuti prima dell'atterraggio. Le 30 persone, tra cui c'erano alcuni bambini, hanno subito contusioni ma una di esse ha riportato la frattura di un piede e un'altra è stata ricoverata con una frattura alla testa.



11 marzo 2019,09:24

Trenta persone sono rimaste ferite, nessuna in modo grave, su un volo della Turkish Airlines in viaggio da Istanbul a New York, a causa di forti turbolenze. Lo riferisce la ABC7, aggiungendo che i feriti sono 28 passeggeri e 2 membri dell'equipaggio. Dopo l'atterraggio all'aeroporto Jfk di New York, 10 feriti sono stati trasportati all'ospedale. A bordo dell'aereo c'erano 326 passeggeri e 18 membri dell'equipaggio. Le forti turbolenze, durate sei minuti, si sono verificate quando il velivolo sorvolava lo Stato del Maine, una quarantina di minuti prima dell'atterraggio. Le 30 persone, tra cui c'erano alcuni bambini, hanno subito contusioni ma una di esse ha riportato la frattura di un piede e un'altra è stata ricoverata con una frattura alla testa.