Sergio Marchionne, storia di un manager



23 luglio 2018,14:30


Nato a Chieti nel 1952, Marchionne impara la cultura del lavoro in Canada, dove si trasferisce all’età di 14 anni con il padre, carabiniere in pensione in cerca di opportunità per i figli. Ironico, forte e diretto, arrivò a Torino nel 2004 come indipendente nel consiglio d'amministrazione. Sul lavoro molto pragmatismo: "Chi comanda è solo. Io mi sento molte volte solo". In azienda ha eliminato il "lei" perché troppo ingessato / Courtesy Giuseppe Sciortino
 



23 luglio 2018,14:30


Nato a Chieti nel 1952, Marchionne impara la cultura del lavoro in Canada, dove si trasferisce all’età di 14 anni con il padre, carabiniere in pensione in cerca di opportunità per i figli. Ironico, forte e diretto, arrivò a Torino nel 2004 come indipendente nel consiglio d'amministrazione. Sul lavoro molto pragmatismo: "Chi comanda è solo. Io mi sento molte volte solo". In azienda ha eliminato il "lei" perché troppo ingessato / Courtesy Giuseppe Sciortino