La tartaruga Olivastra salvata in Toscana torna in mare



17 aprile 2019,21:39

Le bellissime immagini della liberazione della tartaruga marina "Olivastra" salvata in Toscana a ottobre e liberata il 16 aprile. "Olivastra" è stata curata per diversi mesi nel centro specializzato di Talamone, che fa parte del progetto Tartalife di Legambiente. Il centro è stato di recente potenziato anche grazie alle adozioni a distanza fatte tramite il sito www.tartalove.it, grazie alle quali sarà aperto nei prossimi giorni un altro centro per la cura delle tartarughe in Campania. Ogni anno infatti nel Mediterraneo oltre 130.000 esemplari di tartaruga finiscono accidentalmente nelle reti dei pescatori e circa 40.000 di queste muoiono.



17 aprile 2019,21:39

Le bellissime immagini della liberazione della tartaruga marina "Olivastra" salvata in Toscana a ottobre e liberata il 16 aprile. "Olivastra" è stata curata per diversi mesi nel centro specializzato di Talamone, che fa parte del progetto Tartalife di Legambiente. Il centro è stato di recente potenziato anche grazie alle adozioni a distanza fatte tramite il sito www.tartalove.it, grazie alle quali sarà aperto nei prossimi giorni un altro centro per la cura delle tartarughe in Campania. Ogni anno infatti nel Mediterraneo oltre 130.000 esemplari di tartaruga finiscono accidentalmente nelle reti dei pescatori e circa 40.000 di queste muoiono.