Regeni, deputato egiziano "presto novità su indagini

Regeni, deputato egiziano "presto novità su indagini

24 gennaio 2017, 13:58
Il caso di Giulio Regeni può giungere a una svolta, e "presto mi aspetto annunci, tra uno o due mesi". Lo ha detto Ahmed Said, presidente della commissione Affari esteri del Parlamento egiziano, a margine dell'audizione in Parlamento europeo. "Il caso giungerà a conclusione", ha assicurato senza entrare nel merito della questione, ma dicendosi "confortato dal fatto che le autorità italiane si siano dette soddisfatte dai progressi" compiuti nelle indagini e dalla informazioni riceveuti dai servizi egiziani. "E' nell'interesse di tutti trovare una soluzione" al caso Regeni, "e penso che ci vorrà un mese o due prima che le cose si chiariscano". Said ha quindi garantito di essere disposto a "fare tutto il possibile perché la questione si risolva una volta per tutte".  Vista / Alexander Jakhnagiev - Agi