Queste regioni italiane rischiano di bruciare come il Portogallo

Queste regioni italiane rischiano di bruciare come il Portogallo

18 giugno 2017, 15:17
Sicilia, Basilicata, Molise, Abruzzo, Marche e Umbria rischiano di bruciare come il Portogallo, devastato da decine di incendi boschivi che hanno fatto più di 60 morti. Sono le regioni che hanno dichiarato di non avere disponibile alcun mezzo aereo per intervenire, laddove ce ne fosse bisogno, sugli incendi particolarmente impegnativi. E' stato il capo del Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio a richiamare la massima attenzione sulla prevenzione e pianificazione e a invitare "tutte le Regioni che ancora non lo hanno fatto a dotarsi di una propria flotta" in un anno particolare, per il passaggio delle competenze del Corpo Forestale nei Vigili del Fuoco e in parte in altre amministrazioni, e per le temperature così elevate già e le condizioni meteo che possono cambiare improvvisamente.