Putin: “Pronti a rispondere a ogni aggressione”

Putin: “Pronti a rispondere a ogni aggressione”

09 maggio 2017, 21:52
"Le Forze armate russe sono pronte a contrastare ogni minaccia": così il presidente Vladimir Putin si è rivolto alla nazione nel suo discorso di apertura della tradizionale parata militare sulla Piazza Rossa di Mosca, culmine delle celebrazioni per la Giornata della Vittoria, vale a dire la sconfitta della Germania nazista e la presa di Berlino da parte dell'Armata Rossa, in quella che i russi chiamano la "Grande guerra patriottica". "Non c'è stata e non ci sarà nessuna forza, in grado di schiavizzare il nostro popolo", ha dichiarato Putin, lodando l'immenso sacrificio dell'Unione sovietica per "schiacciare il nazismo e mettere fine alle sue atrocità". / Kremlin Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev - Agi