Roma ha celebrato la sua pizza. In barba all'Unesco e a Napoli



14 settembre 2019,13:55

Il 12 settembre Roma ha celebrato la 'sua' pizza, su iniziativa di Agrodolce.it. Un evento diffuso cui hanno preso parte decine di pizzerie a Roma, nel Lazio e nel resto d’Italia. Sin dalle prime ore della mattina i forni e le pizzerie al taglio hanno sfornato pizza romana alla pala e in teglia, con speciali creazioni pensate appositamente per la giornata. La serata è stata invece la volta dei locali che hanno proposto la pizza tonda, compresi alcuni che sono soliti offrire ai propri clienti pizze in stili differenti da quello tipico capitolino e che dunque si sono cimentati per una volta nella pizza romana. 



14 settembre 2019,13:55

Il 12 settembre Roma ha celebrato la 'sua' pizza, su iniziativa di Agrodolce.it. Un evento diffuso cui hanno preso parte decine di pizzerie a Roma, nel Lazio e nel resto d’Italia. Sin dalle prime ore della mattina i forni e le pizzerie al taglio hanno sfornato pizza romana alla pala e in teglia, con speciali creazioni pensate appositamente per la giornata. La serata è stata invece la volta dei locali che hanno proposto la pizza tonda, compresi alcuni che sono soliti offrire ai propri clienti pizze in stili differenti da quello tipico capitolino e che dunque si sono cimentati per una volta nella pizza romana.