Macron risponde al fuoco: "Sull'accoglienza ai migranti non accettiamo lezioni da nessuno"



24 giugno 2018,19:04


La Francia "non prende lezioni da alcuno" ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, al vertice di Bruxelles sui migranti, "la Francia è il secondo paese di accoglienza per coloro che chiedono asilo, quest'anno. I nostri valori non sono in discussione". Sabato sia il leader della Lega, Matteo Salvini, che il capo politico di M5s, Luigi Dio Maio, avevano criticato la proposta del Presidente francese di imporre sanzioni ai Paesi che si rifiutano di accogliere i migranti. Salvini lo aveva definito 'arrogante' e gli aveva chiesto di parire i porti francesi alle navi delle Ong, mentre Di Maio aveva bollato come 'fuori dalla realtà' le parole con cui l'inquilino dell'Eliseo diceva che in Italia non c'è alcuna crisi migranti.



24 giugno 2018,19:04


La Francia "non prende lezioni da alcuno" ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, al vertice di Bruxelles sui migranti, "la Francia è il secondo paese di accoglienza per coloro che chiedono asilo, quest'anno. I nostri valori non sono in discussione". Sabato sia il leader della Lega, Matteo Salvini, che il capo politico di M5s, Luigi Dio Maio, avevano criticato la proposta del Presidente francese di imporre sanzioni ai Paesi che si rifiutano di accogliere i migranti. Salvini lo aveva definito 'arrogante' e gli aveva chiesto di parire i porti francesi alle navi delle Ong, mentre Di Maio aveva bollato come 'fuori dalla realtà' le parole con cui l'inquilino dell'Eliseo diceva che in Italia non c'è alcuna crisi migranti.