Migliaia di palloncini per il flash mob Siae sul diritto d'autore



23 aprile 2018,19:16


Migliaia di palloncini hanno riempito il cielo di Roma. Così Siae ha deciso di festeggiare la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore ma anche le sue prime 136 candeline. L'obiettivo del flash-mob, a cui hanno voluto partecipare tanti autori - raccontano gli organizzatori - è ricordare che senza la difesa di quel diritto la creatività degli autori non avrebbe tutela. Non a caso lo slogan dell'iniziativa è "Il diritto d’autore fa vivere chi ci fa sognare”. Tra i tanti saliti sul roof garden del palazzo di Siae all'Eur anche i premi Oscar Ennio Morricone e Nicola Piovani, e poi Dori Ghezzi, Paolo Fresu, Luca Barbarossa e Mario Lavezzi. 



23 aprile 2018,19:16


Migliaia di palloncini hanno riempito il cielo di Roma. Così Siae ha deciso di festeggiare la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore ma anche le sue prime 136 candeline. L'obiettivo del flash-mob, a cui hanno voluto partecipare tanti autori - raccontano gli organizzatori - è ricordare che senza la difesa di quel diritto la creatività degli autori non avrebbe tutela. Non a caso lo slogan dell'iniziativa è "Il diritto d’autore fa vivere chi ci fa sognare”. Tra i tanti saliti sul roof garden del palazzo di Siae all'Eur anche i premi Oscar Ennio Morricone e Nicola Piovani, e poi Dori Ghezzi, Paolo Fresu, Luca Barbarossa e Mario Lavezzi.