Lo sfogo di Pallotta dopo Roma-Liverpool: "Serve il Var”



03 maggio 2018,16:19


Si conclude in semifinale il cammino trionfale della Roma in Champions League. Gli uomini di Eusebio Di Francesco non sono riusciti a ribaltare il 5-2 subito all'andata dal Liverpool, malgrado una buona partita allo Stadio Olimpico. I Reds iniziano bene portandosi in vantaggio con Sadio Manè, ma i giallorossi trovano immediatamente il pareggio grazie ad una sfortunata autorete di James Milner. Ospiti nuovamente in vantaggio con Georginio Wynaldum, ma ad inizio ripresa la Roma riporta nuovamente il punteggio in parita con il solito Edin Dzeko. Nella fase centrale del secondo tempo i giallorossi spingono, ma non riescono a trovare il gol, recriminando per due azioni dubbie non sanzionate dall'arbitro. Nel finale la doppietta di Radja Nainggolan fissa il punteggio sul 4-2. Il Liverpool accede così alla finale di Kiev.



03 maggio 2018,16:19


Si conclude in semifinale il cammino trionfale della Roma in Champions League. Gli uomini di Eusebio Di Francesco non sono riusciti a ribaltare il 5-2 subito all'andata dal Liverpool, malgrado una buona partita allo Stadio Olimpico. I Reds iniziano bene portandosi in vantaggio con Sadio Manè, ma i giallorossi trovano immediatamente il pareggio grazie ad una sfortunata autorete di James Milner. Ospiti nuovamente in vantaggio con Georginio Wynaldum, ma ad inizio ripresa la Roma riporta nuovamente il punteggio in parita con il solito Edin Dzeko. Nella fase centrale del secondo tempo i giallorossi spingono, ma non riescono a trovare il gol, recriminando per due azioni dubbie non sanzionate dall'arbitro. Nel finale la doppietta di Radja Nainggolan fissa il punteggio sul 4-2. Il Liverpool accede così alla finale di Kiev.