Le scoperte "made in Italy" del satellite Nasa



23 gennaio 2018,22:05


Uno dei satelliti più importanti che la Nasa ha in orbita ha un “cuore” italiano. Tanto che il suo nome è “Fermi”. Ha registrato oltre un miliardo di fotoni gamma, mille volte di più di quanto fatto prima da tutti gli altri telescopi. Anche per questo è appena stato premiato (di nuovo) dagli astrofisici statunitensi



23 gennaio 2018,22:05


Uno dei satelliti più importanti che la Nasa ha in orbita ha un “cuore” italiano. Tanto che il suo nome è “Fermi”. Ha registrato oltre un miliardo di fotoni gamma, mille volte di più di quanto fatto prima da tutti gli altri telescopi. Anche per questo è appena stato premiato (di nuovo) dagli astrofisici statunitensi