Kalashnikov e la "penna di 007" in cantina, maxi-sequestro a Napoli

Kalashnikov e la "penna di 007" in cantina, maxi-sequestro a Napoli

04 febbraio 2017, 14:58
I Carabinieri di Napoli hanno portato a termine due importante sequestri di armi ai danni della Camorra in meno di 24 ore. A Napoli è sono state trovate armi e munizioni, tra cui un kalashnikov, in una cantina con porta radiocomandata. A Caivano è stato sottratto un vero e proprio arsenale, tra cui una penna spara proiettili. Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev - Agi