Ingroia indagato a Palermo: "Non parlo di congiura ma di anomalie”



21 marzo 2018,14:16


L'ex pm Antonio Ingroia in conferenza stampa per respingere le accuse che hanno portato all'apertura di un'indagine a suo carico dalla procura di Palermo: "Questo non è un caso come gli altri, qui si sta realizzando una indecente lapidazione mediatica che cresce ogni giorno e preannuncia la puntata successiva. Tutto ha avuto inizio quando io denunciato le malefatte nella società che ho amministrato, quel carrozzone mangiasoldi chiamata Sicilia e-Servizi".

 



21 marzo 2018,14:16


L'ex pm Antonio Ingroia in conferenza stampa per respingere le accuse che hanno portato all'apertura di un'indagine a suo carico dalla procura di Palermo: "Questo non è un caso come gli altri, qui si sta realizzando una indecente lapidazione mediatica che cresce ogni giorno e preannuncia la puntata successiva. Tutto ha avuto inizio quando io denunciato le malefatte nella società che ho amministrato, quel carrozzone mangiasoldi chiamata Sicilia e-Servizi".