Il ristorante sudcoreano per i profughi di Pyongyang



27 aprile 2018,22:48

Fino alla notte scorsa i rifugiati politici di Pyongyang a Seoul si ritrovavano in questo ristorante gestito da Lee Ae-ran fuggita venti anni fa dal regime e che ha scelto come personale solo oppositori di Kim. Con la pace di oggi si apre un'altra storia.



27 aprile 2018,22:48

Fino alla notte scorsa i rifugiati politici di Pyongyang a Seoul si ritrovavano in questo ristorante gestito da Lee Ae-ran fuggita venti anni fa dal regime e che ha scelto come personale solo oppositori di Kim. Con la pace di oggi si apre un'altra storia.