Il momento in cui l’attentatore aggredisce la soldatessa all’aeroporto di Orly

20 marzo 2017, 21:44
Le immagini delle telecamere di sicurezza mostrano come Ziyed Ben Belgacem ha tentato di disarmare l'addetta alla sicurezza nello scalo parigino
Camminava per l'aeroporto con in mano una busta verde. All'improvviso si china, afferra la donna soldato di pattuglia nello scalo parigino di Orly e tenta di strapparle la pistola di ordinanza. Seguono momenti concitati durante i quali Ziyed Ben Belgacem, di 39 anni, cerca di trascinare con sè la soldatessa. Passano tre minuti e due soldati armati lo intercettano e lo uccidono. È quanto mostrano le immagini del circuito di sicurezza dell'aeroporto di Orly dove sabato l'assalitore aveva tentato di disarmare l'addetta alla sicurezza del'aeroporto e dove poi è stato ucciso. Nello zaino dell' uomo sono stati trovati una tanica di benzina, un Corano, 750 euro in contanti, un pacchetto di sigarette e un accendino.