Una serie tv racconterà i cybercriminali e i delitti del nuovo millennio



31 maggio 2018,16:45


Stalking, pedopornografia, cyberbullismo, sex extortion, truffe online. In sintesi, 'connessioni pericolose'. Li chiamano i "delitti del nuovo millennio", vanno di pari passo, quasi come in un rincorrersi, con l'evoluzione della tecnologia web.

Si stima che siano almeno 400 milioni le persone nel mondo vittime di crimini informatici, sfruttando appunto internet e finendo con il trasformarsi in potenziali, quando non già realmente, pericolose e quotidiane minacce. Costituendo un'emergenza sociale che investe in particolare le fasce d'età più giovani. Di qui l'esigenza di una maggiore informazione, di una 'messa in guardia' partendo anche dal racconto di vicende dolorose e terribili.

Ed ecco la seconda edizione di 'Online-connessioni pericolose su Crime+Investigation (che dal 4 giugno passa al canale 119 di Sky) in prima visione assoluta con sette nuovi casi, in onda a partire dal 19 giugno alle ore 22. Con la collaborazione del nucleo investigativo della Polizia di Stato e la testimonianza diretta delle vittime, in un viaggio attraverso l'Italia sono ripercorse alcune delle più importanti vicende di cybercrime degli ultimi anni. 



31 maggio 2018,16:45


Stalking, pedopornografia, cyberbullismo, sex extortion, truffe online. In sintesi, 'connessioni pericolose'. Li chiamano i "delitti del nuovo millennio", vanno di pari passo, quasi come in un rincorrersi, con l'evoluzione della tecnologia web.

Si stima che siano almeno 400 milioni le persone nel mondo vittime di crimini informatici, sfruttando appunto internet e finendo con il trasformarsi in potenziali, quando non già realmente, pericolose e quotidiane minacce. Costituendo un'emergenza sociale che investe in particolare le fasce d'età più giovani. Di qui l'esigenza di una maggiore informazione, di una 'messa in guardia' partendo anche dal racconto di vicende dolorose e terribili.

Ed ecco la seconda edizione di 'Online-connessioni pericolose su Crime+Investigation (che dal 4 giugno passa al canale 119 di Sky) in prima visione assoluta con sette nuovi casi, in onda a partire dal 19 giugno alle ore 22. Con la collaborazione del nucleo investigativo della Polizia di Stato e la testimonianza diretta delle vittime, in un viaggio attraverso l'Italia sono ripercorse alcune delle più importanti vicende di cybercrime degli ultimi anni.