A Piazza di Spagna la Colonna dell'Immacolata illuminata da Vittorio Storaro



06 maggio 2019,19:03

È stata inaugurata nella serata di domenica, a Piazza Mignanelli, l'illuminazione permanente della Colonna dell’Immacolata; un progetto ideato e realizzato grazie ad una donazione di Bruno Vespa, alla realizzazione artistica e illuminotecnica di Francesca e Vittorio Storaro e alla collaborazione di Roma Capitale con ACEA Spa. "L’illuminazione della Colonna dell'Immacolata accompagna l’osservatore lungo il viaggio dell'Essere dalla terra al cielo, dall’umano al divino. In basso, le figure dei quattro Profeti si stagliano inondati da una luce di colore arancio mentre un’illuminazione tenuamente calda, diffusa e circolare - in equilibrio perfetto tra ombra e luce - partendo dalla pavimentazione raggiunge la colonna di marmo e il capitello fino a diventare sempre più bianca e intensa da avvolgere Maria lasciandola senza alcuna ombra", ha spiegato Storaro, vincitore di tre premi Oscar.



06 maggio 2019,19:03

È stata inaugurata nella serata di domenica, a Piazza Mignanelli, l'illuminazione permanente della Colonna dell’Immacolata; un progetto ideato e realizzato grazie ad una donazione di Bruno Vespa, alla realizzazione artistica e illuminotecnica di Francesca e Vittorio Storaro e alla collaborazione di Roma Capitale con ACEA Spa. "L’illuminazione della Colonna dell'Immacolata accompagna l’osservatore lungo il viaggio dell'Essere dalla terra al cielo, dall’umano al divino. In basso, le figure dei quattro Profeti si stagliano inondati da una luce di colore arancio mentre un’illuminazione tenuamente calda, diffusa e circolare - in equilibrio perfetto tra ombra e luce - partendo dalla pavimentazione raggiunge la colonna di marmo e il capitello fino a diventare sempre più bianca e intensa da avvolgere Maria lasciandola senza alcuna ombra", ha spiegato Storaro, vincitore di tre premi Oscar.