"Bianchi, neri, meticci, abbiamo tutti stesso sangue"

"Bianchi, neri, meticci, abbiamo tutti stesso sangue"

20 gennaio 2017, 19:44
In coda a un discorso d'insediamento costellato da passaggi sostanzialmente divisivi, Donald Trump ha perorato la causa dell'eguaglianza e dell'unità tra americani. "Bisogna ricordare che tutti noi, bianchi, neri o meticci, abbiamo lo stesso sangue rosso dei patrioti", ha sottolineato il neo-presidente Usa. "Godiamo tutti delle stesse gloriose libertà e tutti rendiamo omaggio alla stessa, grande bandiera americana. E, che un bambino nasca alla periferia di Detroit o nelle distese del Nebraska spazzate dal vento, guardano lo stesso cielo notturno, riempiono il loro cuore con gli stessi sogni, e hanno il soffio della vita infuso dallo stesso creatore onnipotente". Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev - Agi