Asti: lite in famiglia, marocchino uccide moglie a coltellate

Asti: lite in famiglia, marocchino uccide moglie a coltellate

Un marocchino di 47 anni ha ucciso a coltellate la moglie di 42 anni dopo una lite nella loro casa di Asti. Anche la vittima era marocchina. A chiamare il 112 sono stati i vicini di casa, allarmati dalle urla provenienti dall'abitazione dei coniugi, che non hanno figli. Quando i carabinieri sono giunti sul posto, in via Montebruno, la donna era in fin di vita ed è morta subito dopo. L'uomo si è poi presentato in caserma, ha fornito la sua versione dei fatti, senza pero' confessare il delitto. I carabinieri lo hanno arrestato per omicidio.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it