Sgarbi inaugura "Ars Erotica", percorso artistico dell'amore non violento nell'antica Roma



15 maggio 2019,15:54

È stato Vittorio Sgarbi ad inaugurare presso lo Stadio di Domiziano a Roma la mostra “L’arte dell’amore non violento nell’antica Roma”, un vero e proprio “percorso” nell’erotismo attraverso l’arte, dedicato alle scuole e agli studenti italiani e finalizzato a combattere episodi di bullismo e violenza sulle donne. L'iniziativa è stata realizzata dal Codacons e vede esposte opere di immenso valore che descrivono la femminilità, la sensualità e la passionalità, gli impeti più profondi dell’uomo e la dolcezza dell’affettività. Molti dei pezzi autentici sono stati messi a disposizione dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli.



15 maggio 2019,15:54

È stato Vittorio Sgarbi ad inaugurare presso lo Stadio di Domiziano a Roma la mostra “L’arte dell’amore non violento nell’antica Roma”, un vero e proprio “percorso” nell’erotismo attraverso l’arte, dedicato alle scuole e agli studenti italiani e finalizzato a combattere episodi di bullismo e violenza sulle donne. L'iniziativa è stata realizzata dal Codacons e vede esposte opere di immenso valore che descrivono la femminilità, la sensualità e la passionalità, gli impeti più profondi dell’uomo e la dolcezza dell’affettività. Molti dei pezzi autentici sono stati messi a disposizione dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli.