A Roma ci sono stati i funerali di Pamela Mastropietro



05 maggio 2018,13:19


In tanti hanno partecipato all'ultimo saluto a Pamela Mastropietro, la ragazza uccisa e fatta a pezzi a Macerata a gennaio. Un forte applauso ha accompagnato l'uscita del feretro dalla chiesa e sono stati fatti volare decine di palloncini bianchi e rosa.

"Anche se ti hanno fatto del male, un male atroce, tu sei viva. Anche se quelle persone ti hanno massacrata, tu sei viva. Ti amo Pami...". Lo ha detto Alessandra Verni, la mamma di Pamela, intervenendo al termine della cerimonia funebre. 

Anche l'ambasciatore della Nigeria in Italia ha preso parte ai funerali, deponendo fiori sulla bara bianca. Yusuf j Hinnah era con una delegazione di cui faceva parte anche il presidente della comunità nigeriana in Italia, Prince Samuel Ibezim, e ha avuto un breve incontro con il sindaco di Roma, Virginia Raggi, e con il sindaco di Macerata, Romano Carancini.



05 maggio 2018,13:19


In tanti hanno partecipato all'ultimo saluto a Pamela Mastropietro, la ragazza uccisa e fatta a pezzi a Macerata a gennaio. Un forte applauso ha accompagnato l'uscita del feretro dalla chiesa e sono stati fatti volare decine di palloncini bianchi e rosa.

"Anche se ti hanno fatto del male, un male atroce, tu sei viva. Anche se quelle persone ti hanno massacrata, tu sei viva. Ti amo Pami...". Lo ha detto Alessandra Verni, la mamma di Pamela, intervenendo al termine della cerimonia funebre. 

Anche l'ambasciatore della Nigeria in Italia ha preso parte ai funerali, deponendo fiori sulla bara bianca. Yusuf j Hinnah era con una delegazione di cui faceva parte anche il presidente della comunità nigeriana in Italia, Prince Samuel Ibezim, e ha avuto un breve incontro con il sindaco di Roma, Virginia Raggi, e con il sindaco di Macerata, Romano Carancini.