16 miliardi di fatturato, in calo le persone denunciate. Ecco i numeri sulle ecomafie



05 luglio 2019,13:02

In Italia, nel 2018, è calato - seppur di poco - il bilancio complessivo dei reati contro l'ambiente: dagli oltre 30 mila illeciti registrati nel 2017 si è passati a 28.137 reati accertati (più di 3,2 ogni ora), soprattutto per via della netta flessione degli incendi boschivi (-67% nel 2018) e, in parte, per la riduzione dei furti di beni culturali (-6,3%).  Sono inoltre diminuite le persone denunciate (35.104 contro le oltre 39 mila del 2017), così come quelle arrestate (252 contro 538 del 2017). In calo anche i sequestri effettuati (10 mila contro gli 11.027 del 2017). A dirlo e' il rapporto 'Ecomafia 2019. Le storie e i numeri della criminalità ambientale in Italia', è realizzato da Legambiente.



05 luglio 2019,13:02

In Italia, nel 2018, è calato - seppur di poco - il bilancio complessivo dei reati contro l'ambiente: dagli oltre 30 mila illeciti registrati nel 2017 si è passati a 28.137 reati accertati (più di 3,2 ogni ora), soprattutto per via della netta flessione degli incendi boschivi (-67% nel 2018) e, in parte, per la riduzione dei furti di beni culturali (-6,3%).  Sono inoltre diminuite le persone denunciate (35.104 contro le oltre 39 mila del 2017), così come quelle arrestate (252 contro 538 del 2017). In calo anche i sequestri effettuati (10 mila contro gli 11.027 del 2017). A dirlo e' il rapporto 'Ecomafia 2019. Le storie e i numeri della criminalità ambientale in Italia', è realizzato da Legambiente.