Zeman, giocato benino. Non abbiamo testa sgombra

(AGI) - Parma, 14 dic. - "Oggi abbiamo scontato le duesconfitte consecutive e la squadra ha giocato conpreoccupazione. Le possibilita' c'erano, la squadra ci haprovato anche se senza Sau e Ibarbo in fase offensiva siamo unpo' monchi. Comunque, alla luce della buona partita che ilParma aveva fatto con la Lazio, direi che abbiamo fatto benino.Dobbiamo giocare con la testa piu' libera". Il tecnico delCagliari, Zdenek Zeman, analizza cosi', ai microfoni di 'StadioSprint, su Rai Due, lo 0-0 del Tardini contro il Parma. "La classifica, purtroppo per gli altri, non la guardo -

(AGI) - Parma, 14 dic. - "Oggi abbiamo scontato le duesconfitte consecutive e la squadra ha giocato conpreoccupazione. Le possibilita' c'erano, la squadra ci haprovato anche se senza Sau e Ibarbo in fase offensiva siamo unpo' monchi. Comunque, alla luce della buona partita che ilParma aveva fatto con la Lazio, direi che abbiamo fatto benino.Dobbiamo giocare con la testa piu' libera". Il tecnico delCagliari, Zdenek Zeman, analizza cosi', ai microfoni di 'StadioSprint, su Rai Due, lo 0-0 del Tardini contro il Parma. "La classifica, purtroppo per gli altri, non la guardo -continua il boemo - I giocatori invece la guardano e scendonoin campo preoccupati. Li capisco ma cerco di spiegar loro chesolo giocando ne verremo fuori, se siamo passivi invece e'difficile che venga il risultato, le partite possono sbloccarsisolo con una giocata ma se non arriva e' 0-0". La prossimasfida e' di quelle durissime, contro la Juventus capolista. Daex romanista Zeman potrebbe fare uno sgambetto ai rivalibianconeri: "In questo momento non ci possiamo permettere difare favori agli altri, dobbiamo giocare per noi stessi. LaJuventus ha perso, penso, solo tre o quattro partite in dueanni ma nel calcio puo' succedere di tutto e ci dobbiamoprovare". (AGI).