Wimbledon: Dustin Brown ko, Londra perde 'Bob Marley' del tennis - VIDEO

(AGI) - Londra, 4 lug. - Il 'Bob Marley' del tennis, ilgiamaicano naturalizzato tedesco Dustin Brown, fenomenomediatico e grande talento, capace di battere e dominare alsecondo turno l'ex numero uno del mondo, Rafa Nadal, col suogioco irregolare d'altri tempi (sembra di rivedere Boris Beckero Yannick Noah) fatto di attacchi a rete spericolati, 'serveand volley', colpi sporchi e potentissimi, crolla miseramenteal terzo turno per mano di un concreto e tutt'altro cheirresistibile Victor Troicki. DUSTIN BROWN-RAFA NADAL: gliscambi piu' belli Per la delusione del pubblico, che avevaadottato questo tennista 31enne, numero 102

(AGI) - Londra, 4 lug. - Il 'Bob Marley' del tennis, ilgiamaicano naturalizzato tedesco Dustin Brown, fenomenomediatico e grande talento, capace di battere e dominare alsecondo turno l'ex numero uno del mondo, Rafa Nadal, col suogioco irregolare d'altri tempi (sembra di rivedere Boris Beckero Yannick Noah) fatto di attacchi a rete spericolati, 'serveand volley', colpi sporchi e potentissimi, crolla miseramenteal terzo turno per mano di un concreto e tutt'altro cheirresistibile Victor Troicki.

DUSTIN BROWN-RAFA NADAL: gliscambi piu' belli

Per la delusione del pubblico, che avevaadottato questo tennista 31enne, numero 102 del mondo, treccinealla Bob Marley lunghe sino al fondoschiena, abbigliamento dabeach-tennis con simil-canotta e pantaloncini bianchi modellosurf, Brwon ha ceduto al serbo, numero 22 del mondo, in quattroset per 6-4 7-6(3) 4-6 6-3. La vittoria di giovedi' con Nadalaveva fatto credere ai fan che questo torneo avrebbe potutoriservare grandi soddisfazioni per Dustin, padre giamaicano emadre tedesca, popolare su Twitter come @DreddyTennis. Allafine il tennista tedesco ha spiegato che il suo avversario "hagiocato alla grande" e che il set decisivo e' stato il secondo,che il serbo ha vinto grazie alla battuta: "Ho fatto quello chepotevo - ha detto - ma lui ha fatto quattro ace e un serviziovincente nel tie-break". (AGI)



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it