Volley: Mondiali donne, domani sera Italia-Germania

(AGI) - Roma, 26 set. - Giornata di riposo del Mondialefemminile Italy 2014, che si appresta a vivere il weekenddecisivo per la prima fase del torneo. Domani e domenica gliultimi incontri dei gironi iniziali decideranno i primiverdetti della rassegna iridata, decretando le nazionaliqualificate al secondo round. Due gare fondamentali quindianche per l'Italia di Marco Bonitta che al PalaLottomatica diRoma (ore 20, diretta RaiSport 1), dove si preannuncia gia' daoggi una grande affluenza di pubblico, affrontera' domani laGermania di Giovanni Guidetti e domenica la RepubblicaDominicana. Piccinini e compagne, dopo i successi

(AGI) - Roma, 26 set. - Giornata di riposo del Mondialefemminile Italy 2014, che si appresta a vivere il weekenddecisivo per la prima fase del torneo. Domani e domenica gliultimi incontri dei gironi iniziali decideranno i primiverdetti della rassegna iridata, decretando le nazionaliqualificate al secondo round. Due gare fondamentali quindianche per l'Italia di Marco Bonitta che al PalaLottomatica diRoma (ore 20, diretta RaiSport 1), dove si preannuncia gia' daoggi una grande affluenza di pubblico, affrontera' domani laGermania di Giovanni Guidetti e domenica la RepubblicaDominicana. Piccinini e compagne, dopo i successi con Tunisia, Croaziaed Argentina, si presentano all'appuntamento gia' sicure dellaqualificazione alla seconda fase che giocheranno a Bari, mal'obiettivo e' comunque ottenere piu' punti possibili dalle duesfide, in maniera da presentarsi nelle migliori condizioni allegare pugliesi. Anche la Germania e la Repubblica Dominicana sono gia'qualificate, quindi i risultati di questi match saranno validianche per la classifica della fase che aprira' le porte diMilano. Nelle prime tre partite le ragazze di Bonitta hannomostrato un buon gioco, non lasciando per strada nemmeno un sete soprattutto dimostrando di essere un organico capace dicontare su molte alternative. Spesso il ct azzurro nel corsodella partita ha operato diversi cambi, trovando rispostepositive dalle sue giocatrici. Un segnale importante in vistadella sfida contro la Germania, squadra di diversa caraturarispetto alle gia' affrontate Tunisia, Croazia e Argentina. In stagione l'Italia ha gia' incontrato il sestetto diGuidetti, imponendosi 3-2 nella fase a gironi del Grand Prix (aKaliningrad), quando le azzurre dopo esser state sotto due seta zero riuscirono a rimontare. (AGI).